Polo Museale del Veneto

Staff

Laboratorio di restauro dei dipinti
Maria Chiara Maida  mariachiara.maida@beniculturali.it
Laboratorio di restauro materiali cartacei
Barbara Biciocchi  barbara.biciocchi@beniculturali.it
Laboratorio di restauro metalli
Serena Bidorini  serena.bidorini@beniculturali.it
Laboratorio di restauro materiali lapidei
Giorgio Bacovich  giorgio.bacovich@beniculturali.it

Nei Laboratori di Restauro, il primo dei quali operativo presso la sede della Misericordia dal 1992, cui si sono aggiunti gli altri nel 2001, si svolgono attività di restauro conservativo e manutenzione ordinaria e straordinaria di opere afferenti a diverse tipologie: dipinti su tela e tavola, materiali cartacei, manufatti metallici e materiali lapidei.

Gli interventi di restauro sono condotti utilizzando metodologie e materiali che garantiscono il pieno rispetto delle opere d'arte. Sia preliminarmente che durante le diverse fasi di restauro i restauratori si avvalgono delle competenze offerte dal Laboratorio Scientifico. La compresenza di queste realtà professionali permette un proficuo scambio di conoscenze fra esperti di differenti professionalità (storici dell’arte, chimici, biologi e restauratori), ad evidente vantaggio di una corretta conduzione dell'intervento conservativo. Le attività sono eseguite prevalentemente su opere dei Musei di pertinenza della Soprintendenza, oggetto di un continuo monitoraggio sullo stato di conservazione anche ai fini della manutenzione ordinaria, e del territorio di competenza. Nel grande salone al primo piano vengono effettuati i restauri sulle grandi tele.

I restauratori verificano inoltre le condizioni delle opere dei musei e del territorio richieste in prestito in occasione di mostre in Italia e all’estero, redigono le schede gesmo e i condition report e dispongono quanto necessario per la loro ottimale conservazione nel corso degli spostamenti.

I laboratori di restauro non sono aperti al pubblico, se non in particolari occasioni.