Direzione regionale Musei Veneto

Quest'anno, con l'apertura della nuova sede a Santa Margherita, il Museo Nazionale Collezione Salce propone una serie di attività volte a giocare, creare, conoscere e imparare divertendosi con le locandine della mostra di Casaro e con gli strumenti multimediali e di realtà aumentata che il Museo offre

 

Si ricorda che per le scolaresche è possibile concordare attività in giornate diverse da quelle di apertura del Museo.

 

Ballo coi lupi!

Attività per scuole:

  • primarie
  • secondarie di primo grado 
  • secondarie di secondo grado

Materiali: fogli A4 grammatura 180, forbici, foto per collage, colla, matite colorate e pennarelli dal loro astuccio (se ce l’hanno), uso degli strumenti tecnologici in aula didattica

Mix collage e disegno per creare insieme una locandina tridimensionale che ci racconta la nostra storia, prima in analogico e poi in digitale. Dopo aver guardato insieme la mostra proviamo a capire quali sono i posti che ci piacciono di più, quali gli oggetti che ci rappresentano? Una pizza gigante, un gatto e una scarpetta rossa? Cos’è fondamentale avere con se quando si parte? Raccontiamo chi siamo attraverso carta, colla e forbici, proviamo a fare di noi un manifesto DADA!

Laboratorio modulabile per tutte le fasce di età, con più o meno uso degli schermi touch screen e delle ricerche on line!!

 

CiaK! Cine-immaginando

[Visita Teatralizzata]

Attività per:

  • Secondaria secondo grado

Analizzate alcune locandine insieme all’operatore che li guida nel percorso, i ragazzi saranno divisi in due gruppi per realizzare due storyboard diversi dello stesso film. Scelta la locandina, dovranno immaginare come vendere e rendere accattivante questo prodotto cinematografico realizzando una sequenza di 3 disegni e successivamente improvvisarne una piccola messa in scena: ci sarà un regista, due sceneggiatori e il resto del gruppo saranno gli attori!

Attività sia di disegno, tramite schizzi e scrittura , sia di interazione e dialogo con la messa in scena!

 

Attività 1: Comix picture Show!

[Visita+ Laboratorio]

 

I ragazzi faranno degli schizzi “d’autore”, usando colori e segni per evidenziare le parti della locandina presa in esame che ritengono più evidenti e in cui l’attenzione viene attirata maggiormente. Proveranno, inoltre, a riprodurre il font e il lettering usato nella locandina e a ricreare la composizione in modo da osservare le proporzioni e cosa viene messo in primo piano.

L’obiettivo è realizzare una locandina nuova, in cui, una volta appurata la tecnica, i ragazzi opereranno rispettando le regole della percezione e del peso visivo appena imparate. Useranno lo stesso titolo del film ma dovranno pensare ad una composizione grafica nuova.

80 euro l’uno

 

 

Attività 2GPS Grandezza, Perdita dei particolari e Sovrapposizione

[Visita + laboratorio]

 

Divisi i ragazzi in sceneggiatori e grafici, i due gruppi lavoreranno alla grafica e alla sceneggiatura della nuova locandina pubblicitaria che racconti il film. Impariamo anche quali sono le inquadrature più usate e come usare al meglio lo spazio nella nostro storyboard!

Oggi i trailer cinematografici sono di gran moda: passano alla radio, in TV, sui social (Spotify, Fb, Ig) cosa ne pensate?

80 euro l’uno

 

 

Costi: (senza biglietto di ingresso perché gratuito per bambini e ragazzi)

Per le scuole 10 bambini + 2 accompagnatori  60 euro su prenotazione

 

INFO E PRENOTAZIONI: musei.treviso@coopculture.it