Polo Museale del Veneto

La collana dei Quaderni del Polo museale del Veneto nasce come strumento per poter rendere pubblici i risultati delle attività di ricerca, quale seguito della preziosa serie dei "Quaderni della Soprintendenza ai beni artistici e storici di Venezia" avviata nel 1966 da Francesco Valcanover e proseguita da Giovanna Nepi Scirè, il cui obiettivo, ieri come oggi, era di "dare più vasta diffusione ai risultati di una attività, altrimenti conosciuta ed apprezzata  solo da una ristretta cerchia di studiosi e conoscitori".

Il primo numero della collana, Bi no michi. La Via della Bellezza. Esplorazioni nella cultura giapponese per i 150 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone, curato da Marta Boscolo Marchi direttrice del Museo di arte orientale di Venezia, e Silvia Vesco, docente di Arte giapponese presso il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea di  ​Foscari, raccoglie i contributi relativi agli studi, ai restauri e alla attività didattica condotti nel 2016. In quell'anno, in occasione del centocinquantesimo anniversario del Trattato di Amicizia e Commercio tra Italia e Giappone (1866), il Museo dedicò un ciclo di conferenze e di attività sulla cultura giapponese nei suoi diversi aspetti: dalle arti visite al teatro, al cinema di animazione, alle tecniche. Tutto il materiale è stato raccolto in questo prezioso volume che segna il costante rapporto di scambio culturale tra le istituzioni italiane e quelle giapponesi.

Per acquisti scrivere a: pm-ven@beniculturali.it